EDIZIONI DEL PRISMA

 

Chi siamo

Catalogo

Cerca...

Scrivici

Dove comprare

 

 

collana: Biblioteca Siciliana

 

FIORENTINI Paoladele

Nel Regno delle Due Sicilie.
Intellettuali, potere, scienze della società nella Sicilia borbonica.

2008
€ 32,00 - pp. 262

ISBN-13: 978-88-86808-36- 1

Abstract:

II volume, attraverso il percorso intellettuale di Filippo Foderà, Emerico Amari, Vincenzo Natale, Salvatore Majorana Calatabiano, traccia un quadro dei modelli ideologici e politici, e dei referenti culturali loro sottesi, che, nell'ambito delle scienze storiche, giuridiche ed economiche, venivano elaborati nella Sicilia borbonica della prima metà del XIX secolo.

INDICE
Ringraziamenti p. 11
Introduzione » 13

CAPITOLO PRIMO
Cultura giuridica e diritto penale: Filippo Foderà » 23
Nella Palermo borbonica tra riformismo e opposizione: l’avvocato Filippo Foderà » 23
I «Principi della legislazione criminale e della riforma dei Codici criminali» » 42

CAPITOLO SECONDO
Modello liberista, scienza del diritto e delle società: la lezione di Emerico Amari » 69
Il modello economico e politico negli anni che precedono il ’48 » 69
La scienza del diritto e la Critica di una scienza delle legislazioni comparate » 92

CAPITOLO TERZO
Vincenzo Natale e i democratici catanesi dal consenso alla dissociazione rivoluzionaria » 109
Dalla Costituzione del 1812 alla rivoluzione del ’48 » 109
Vincenzo Natale e la storia della Sicilia antica: il modello storiografico » 146

CAPITOLO QUARTO
Le scienze sociali tra diritto ed economia: Salvatore Majorana Calatabiano p. 167
Ricchezza e Miseria, un «nuovo» trattato di economia politica » 167
La teoria giuridica delle scienze sociali » 186

CAPITOLO QUINTO
Dalla Sicilia borbonica alla Sicilia italiana: un esito felice » 199
L’ingresso in Italia: la Sicilia all’opposizione » 199
Gli anni dell’egemonia nell’età del positivismo: una straordinaria stagione » 211
Bibliografia » 229
Indice dei nomi » 253

 

 Indietro